Letture in Quarantena
I PIÙ LETTI,  LEGGERE

Letture in Quarantena – Tanti consigli per una primavera a casa

Manca ormai sempre meno alla fine della reclusione domestica istituita a livello nazionale per far fronte al COVID-19 e, per tenervi compagnia in questi ultime settimane da passare a casa, vogliamo condividere con voi alcuni suggerimenti per delle piacevoli letture in quarantena.

 

Dopo oltre 33 giorni di chiusura forzata imposta dal governo per contenere l’emergenza sanitaria legata al Coronavirus, martedì 14 aprile alle 9:30 la nostra libreria in Via Cavour ha finalmente riaperto la porta ai suoi amati clienti, un evento che è stato mandato in onda nella diretta nazionale mattutina di RaiNews24 ed è anche stato oggetto di un bel servizio di TGR Veneto del nostro reporter di fiducia Paolo Colombatti.


Tuttavia, nonostante le nuove disposizioni regionali che ci permettono un’apertura a giorni alterni, siamo però consapevoli che manca ancora diverso tempo alla conclusione di questo difficile momento storico, perciò vogliamo aiutarvi svagarvi suggerendovi letture stimolanti per le prossime giornate di quarantena da trascorrere a casa.

 

Letture in quarantena: tanti titoli per tutti i gusti

 

Letture in Quarantena

Tra più letti dell’ultimo trimestre vogliamo segnalavi:

  • Un dolore così dolce”,  una commedia amara sul passaggio all’età adulta, sul potere dell’amicizia e sull’esperienza del primo amore;
  • Il canto dell’usignolo”, primo libro della Saga degli Otori ambientata in un Giappone feudale immaginario, che ha venduto più di 5 milioni di copie in 40 lingue diverse;
  • Il treno dei bambini”, uno dei casi editoriali italiani di maggior successo del 2019, che racconta come a volte sia necessario rinunciare anche all’amore di una madre per scoprire il proprio destino;
  • Una donna normale”, una spy story con protagonista una donna forte che affronta vita privata e lavoro con determinazione, guidata dalla capacità di sapere scegliere sempre ciò che è necessario per tutti.

 

Letture in Quarantena

Se invece siete in cerca di una frizzante lettura primaverile questi libri fanno proprio al caso vostro:

    • Storia di un fiore”, un racconto in cui la passione per la botanica si intreccia con un amore proibito, sbocciando come un fiore nella Spagna di fine Ottocento;
    • Fiabe e leggende dei Colli Euganei”, un divertente viaggio tra gli aspetti più magici e misteriosi del nostro territorio che, mai come adesso, meritano di essere riscoperti e valorizzati;
    • La felicità di Emma”, un romanzo delicato, surreale e commovente su un’allevatrice di maiali tedesca e un ladro in fuga che vi farà credere negli incontri dettati dal destino.

Menzione d’onore va a “Niente caffè per Spinoza” di Alice Cappagli (Einaudi Editore), un romanzo della scorsa estate che continua a riscuotere successo perché, con la scrittura leggera e frizzante tipica della commedia all’italiana, ci insegna che grazie alla cultura e ai libri che amiamo possiamo sempre riuscire a ripartire.

 

Letture in Quarantena

Tra i titoli recenti più richiesti troviamo infine due proposte più maschili e due più femminili:

  • Profezie – Che cosa ci riserva il futuro”, una rilettura moderna delle grandi profezie della storia per rispondere ai grandi quesiti sul futuro dell’umanità;
  • Spillover. L’evoluzione delle pandemie”, un testo a metà tra un saggio di medicina e un reportage giornalistico che vi aiuterà a far luce sull’origine dell’odierna epidemia di Coronavirus.
  • La testa e il cuore. L’amore in trenta storie”, una raccolta di vicende di coppie famose dell’ambiente artistico-culturale mondiale che ci hanno fatto emozionare e commuovere;
  • Tre”, il nuovo thriller israeliano già bestseller che vi catturerà con ma storia di tre donne indimenticabili e di un uomo che avrebbero fatto meglio a non conoscere mai.

 

Vi ricordiamo che nei giorni di chiusura delle librerie il servizio di consegna a domicilio resterà attivo, perciò vi basterà contattarci ad uno dei nostri recapiti  per ricevere direttamente i libri a casa vostra o farli recapitare a chiunque desiderate, mentre per tutti gli altri ci vediamo in libreria, vi aspettiamo!

Seguici e condividici su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *