Nicola Porro Abano Terme
EVENTI,  INCONTRARCI

Nicola Porro presenta il libro “Le Tasse Invisibili” ad Abano Terme

Il celebre giornalista Nicola Porro presenterà il suo nuovo libro “Le Tasse Invisibili ” ad Abano Terme.
Appuntamento venerdì 15 novembre alle 20.45 all’Hotel Abano Ritz per una serata di dibattito sui temi della finanza e della giustizia sociale organizzata dal circolo culturale Lib-Up.

 

Giornalista, conduttore televisivo e radiofonico, blogger e accademico, Nicola Porro è senz’ombra di dubbio uno dei personaggi di maggior rilievo del panorama mediatico italiano, ed ecco perché non potevamo non segnalarvi l’incredibile opportunità di partecipare alla presentazione del suo nuovo libro “Le Tasse Invisibili” ad Abano Terme venerdì 15 novembre.
La serata, organizzata dal circolo Lib-Up all’interno di un ciclo di eventi sul tema dell’informazione culturale, si terrà all’Hotel Abano Ritz dalle 20.45 e vedrà il vice-direttore de Il Giornale nonché conduttore di Quarta Repubblica raccontare le principali tematiche trattate nel suo saggio, edito da La Nave di Teseo che ci ha contattati per invitarci all’incontro, accompagnato dall’avvocato Piero Cecchinato, curatore della rubrica “Specchi e allodole” presso il giornale digitale indipendente di politica, economia e finanza Linkiesta.it.

 

Nicola Porro Abano Terme

 

Attraverso le parole che compongono il suo testo, l’autore interroga i lettori sulla loro conoscenza in merito all’entità delle tesse, spesso rivestite di connotazioni ecologiche, solidali e persino etiche, che si trovano a dover pagare quotidianamente e alla comprensione dei loro dettagli e delle loro ricadute, teoricamente vantaggiose, sulla comunità. Per ulteriori dettagli vi riportiamo la sinossi ufficiale del libro:

Per anni abbiamo ritenuto le tasse, se non belle, almeno necessarie per tenere in piedi il nostro apparato pubblico e i servizi che fornisce. Poi si è teorizzato che fossero necessarie per apportare una qualche forma di riequilibrio sociale.
Ci siamo però accorti che il conto da pagare era decisamente superiore alla qualità del pasto che stavamo consumando. I servizi, dalla sicurezza alla sanità, non sono all’altezza. E la favola della giustizia sociale per via fiscale si è dimostrata falsa. Piuttosto lo stato e le sue casse si sono grandemente arricchiti, alzando le pretese.

Non poteva continuare così. Ecco perché il mostro fiscale ha dovuto cambiare forma, è dovuto diventare “bio”, come direbbero le groupie della correttezza alimentare. Ha dovuto trovare un racconto originale che gli permettesse, impunito, di continuare a sottrarre risorse ai privati.
L’idea di tassare e nascondere la mano non è nuova. Ma oggi, come mai prima, le imposte cercano di mimetizzarsi. Esistono e ci danno uno schiaffo come fossero l’uomo invisibile: non sappiamo come reagire, con chi prendercela. Cercano di darsi una veste nuova.
Lo stato continua ad alimentarsi con le consuete pietanze di un tempo, con i prelievi sui consumi, sui redditi e sui patrimoni, ma ha aggiunto un dessert fintamente equo e solidale.

Le nuove tasse si giustificano per emergenze tutte da dimostrare, su comportamenti che in modo arbitrario si ritengono socialmente deprecabili. Le tasse invisibili sono etiche ed ambientali. Sono richieste non già per migliorare le condizioni del presente, ma per evitare i drammi di un futuro catastrofico, che si dà per certo.
I socialisti volevano occuparsi dei cittadini dalla culla alla tomba, i loro nipoti hanno scoperto che ci si può occupare anche dell’aldilà. La morale resta la solita.
I nostri rappresentanti passano gran parte del loro tempo, per di più pagati da noi, a cercare un modo per spillarci quattrini. Sempre per il nostro bene. Si intende.

 

Vi ricordiamo che l’incontro è ad ingresso libero ma, a causa del numero limitato di posti disponibile, è necessaria la prenotazione effettuabile sul sito Eventbrite cliccando QUI.
Vi segnaliamo infine l’evento ufficiale di Facebook da monitorare per eventuali aggiornamenti e le coordinate della location della presentazione, il bellissimo Hotel 5 Stelle Abano Ritz, dove vi aspettiamo con tanti libri che potrete farvi autografare dall’autore per portarvi a casa un ricordo di quest’imperdibile serata.

 

Seguici e condividici su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *