Novità gennaio Wilbur Smith Lucinda Riley
LEGGERE,  NOVITÀ

Un gennaio di titoli internazionali

Il 2019 è appena iniziato e già sono usciti due tra i titoli più attesi dai lettori di tutto il mondo: stiamo ovviamente parlando dei nuovi romanzi di Wilbur Smith e Lucinda Riley

Nato nel 1933 nella Rhodesia del Nord (l’attuale Zambia), Wilbur Smith, tra gli autori più amati dai lettori italiani, è cresciuto e ha studiato in Sudafrica, luogo in cui sono ambientati anche molti dei suoi romanzi, così come in Asia, nelle Americhe e nell’Egitto dei giorni nostri.

Seguito de “Il Grido di Guerra” (Longanesi, 2017), “La Guerra dei Courtnery” continua la saga dei Courtney d’Africa durante il secondo conflitto mondiale.

In questo nuovo epico capitolo i due protagonisti Saffron Courtney e Gerhard von Meerbach, separati dalla guerra, a migliaia di miglia di distanza l’uno dall’altra  lottano per sopravvivere al conflitto che sta dilaniando l’Europa. Costretti ad affrontare forze malvagie e orrori indicibili, i due innamorati sono chiamati a prendere la decisione più difficile: sacrificare se stessi, o cercare di sopravvivere a ogni costo nella speranza che il destino, un giorno, permetta loro di ritrovarsi.

Nata in Irlanda, Lucinda Riley ha iniziato la sua carriera come attrice per il cinema, il teatro e la tv, e ha pubblicato il suo primo libro a 24 anni. I suoi romanzi hanno venduto oltre 13 milioni di copie e sono tradotti in 39 Paesi.

Con la sua acclamata saga “Le Sette Sorelle” l’autrice ha voluto celebrare le conquiste “femministe” del passato attraverso una storia sull’umanità: amore, famiglia, gioia, paura, perdita e sofferenza ma, soprattutto, speranza, che da sempre aiuta gli uomini a realizzare i propri sogni sopportando sofferenze apparentemente insostenibili.

Dai paesaggi incontaminati della Scozia allo splendore assolato della Spagna, ”La Ragazza della Luna” è il nuovo magico episodio della saga delle Sette Sorelle!

Seguici e condividici su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *